Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da benefattore a violentatore : 80enne denunciato dalla polizia


Da benefattore a violentatore : 80enne denunciato dalla polizia
10/01/2014, 14:37

Da circa un mese, appariva come un benefattore, recandosi quotidianamente nei pressi di una chiesa nel quartiere Fuorigrotta, per offrire da mangiare ad una giovanissima rom di 13 anni che chiedeva l’elemosina, con la quale s’intratteneva  a conversare.

Dopo aver instaurato un rapporto di fiducia con la ragazzina, nel pomeriggio di ieri, un 80enne napoletano, si è recato con la propria auto nei pressi della chiesa, convincendola a salire a bordo per farle fare un giro.

Le intenzioni, però, erano ben altre.

L’uomo, infatti, dopo averla condotta in località Coroglio, ha iniziato a toccarla e palpeggiarla, chiedendo alla 13enne di fare altrettanto con lui.

Provvidenziale l’intervento degli agenti della sezione Volanti del Commissariato di Polizia “S. Paolo” che, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio,  transitando in quella zona, si sono insospettiti nel vedere che una ragazzina s’intratteneva in auto con un uomo anziano.

I poliziotti, infatti, si sono avvicinati all’autovettura, una Fiat Uno, vedendo chiaramente che la ragazzina aveva i pantaloni abbassati e le parti intime denudate.

La 13enne, che si era rifiutata di aderire alle richieste dell’uomo, ha raccontato alla Polizia, con dovizia di particolari, quanto le fosse accaduto è stata affidata ai genitori.  V.B. di 80anni, in considerazione della sua età, è stato denunciato, in stato di libertà, perché responsabile del reato di violenza sessuale in danno di minore di 14 anni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©