Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Dal 14 al 21 marzo la settimana della prevenzione oncologica


Dal 14 al 21 marzo la settimana della prevenzione oncologica
12/03/2010, 16:03

 
Dal 14 al 21 marzo anche la federazione provinciale di Salerno partecipa attivamente alla Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologia, uno dei principali appuntamenti della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT). Testimonial storico è, come sempre, l’olio extra vergine di oliva, alleato del nostro benessere per le sue qualità protettive, non solo nei confronti delle malattie cardiovascolari e metaboliche, ma anche per vari tipi di tumore.
L’obiettivo della manifestazione è quello di informare correttamente, sensibilizzare, rendere tutti consapevoli che la prevenzione rappresenta l’arma migliore per vincere la malattia attraverso un insieme di semplici regole quotidiane che ci permettono di vivere bene e più a lungo. A cominciare dalla tavola: una errata alimentazione è, infatti, responsabile di oltre il 35% dei tumori.
Seguire un salutare regime alimentare è semplice e piacevole. Basta rilanciare e valorizzare la dieta mediterranea. Frutta fresca e verdure non devono mai mancare nel nostro menù quotidiano, così come pesce e legumi e, naturalmente, l’olio extra vergine di oliva, principe della dieta mediterranea, alimento importantissimo per il nostro organismo, vero e proprio difensore della buona salute.
Per questo dal 14 e fino al 21 marzo prossimo i volontari LILT saranno pronti ad offrire la bottiglia d’olio extra vergine d’oliva ed un utile opuscolo ricco di informazioni, indicazioni e consigli, in cambio di un piccolo contributo (dieci euro) per sostenere le molteplici attività della LILT.
Due gli stand previsti al momento in provincia di Salerno: uno nel capoluogo nella piazzetta tra via Velia e via Roma, e l’altro all’interno dell’Ospedale Martiri di Villa Malta a Sarno.
Inoltre le porte del punto Prevenzione LILT di via Pio XI resteranno aperte a tutta la popolazione. Medici, operatori sanitari, volontari saranno a disposizione per offrire quei servizi che fanno della LILT un punto di riferimento e una protagonista nella lotta contro i tumori.
Per prenotarsi è possibile chiamare il numero verde SOS LILT 800-998877. Un’equipe di medici e psicologi sarà a disposizione per fornire informazioni, indicazioni e consigli sui corretti stili di vita.
SOS LILT, oltre che dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17.00, sarà attiva anche sabato 13, domenica 14 e sabato 20 marzo dalle ore 10.30 alle ore 15.30.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.lilt.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©