Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Stazioni aperte per aiutare i senza fissa dimora

Dal nord al sud Italia arriva il freddo siberiano

Rinviata Parma-Juve. Scuole chiuse in diversi comuni

Dal nord al sud Italia arriva il freddo siberiano
31/01/2012, 20:01

Si scrive Italia, ma si legge Siberia. Da ieri le temperature sono in costante picchiata al nord Italia. Raffiche di vento siberiano e presenza di neve in molte località. Presto anche il centro e il sud sarà colpito dal freddo. Sono previste nevicate a Roma tra giovedì e venerdì, soprattutto a quota 300-400 metri, nell’hinterland della Capitale e anche nel Viterbese. Oggi la colonnina di mercurio scivola giù a Firenze, dove dovrebbe cominciare a cadere qualche fiocco di neve, così come in Emilia. In Val d’Aosta il termometro ha toccato la punta di -21° sopra Hellbronner, a quota 3000 metri nel massiccio del Monte Bianco. Temperature glaciali anche in Veneto, a Cortina -12° e in Piemonte, sul Monte Rosa a quota 4500 metri la temperatura è scesa a -27°. A quota 2000 metri le minime hanno sfiorato i 20 gradi sotto zero. Sul capoluogo questa mattina è iniziato a nevicare. Il fenomeno si potrebbe ripetere domani, ma il comune è pronto a schierare 1100 spalatori per sgomberare le strade dalla neve.
Anche la Sardegna si prepara alla neve. Tra sabato e domenica le temperature potrebbero scendere sotto zero lungo le coste dell’isola. A Cagliari è prevista una temperatura di -2°.
Le temperature rigide potrebbero far slittare numerose partite di Campionato. Ieri il match Sampdoria-Empoli è stato rinviato a questa sera. Le strade e soprattutto le autostrade sono a rischio ghiaccio. La Protezione civile del Campidoglio fa sapere che ieri sono stata distribuite “100 tonnellate di sale, sulla grande viabilità e sulle arterie di competenza municipale, mentre una task force di 300 operatori del volontariato sarà utilizzata nella distribuzione del sale davanti alle sedi di pronto soccorso, alle Asl, alle scuole e ai luoghi ricreativi”.
Il gelo previsto per i prossimi giorni nel sud comincia a farsi sentire in Calabria, nei punti più alti. In Sila la temperatura è scesa a -6°. Nella zona di San Giovanni in Fiore e Spezzano della Sila è stato segnalato del nevischio. Per il momento sul tratto calabrese dell’autostrada A3 e sulle strade statali non ci sono problemi legati alla circolazione. Anche in Campania è previsto l’arrivo del freddo polare. Il vento siberiano sta per arrivare su queste latitudini. A Napoli le previsioni portano la colonnina di mercurio a 0 gradi. La neve sul Vesuvio potrà toccare altre cime della regione. La Costiera amalfitana e la penisola sorrentina saranno interessate dall’abbassamento della temperatura e da forti raffiche di vento.

Aggiornamento ore 20

Tutte le città italiane cominciano ad attrezzarsi per affrontare la situazione. A Milano e Mestre il comune, ad esempio, ha deciso di lasciare aperte le stazioni ferroviarie e della metro per garantire un rifugio notturno ai senza fissa dimora. Bologna ha aumentato di 26 posti letto il piano freddo che ne prevede già 398. Punti di emergenza attivati a Messina e Genova. La Croce rossa ha organizzato squadre e unità di strada a cui collaborano in mutuo soccorso anche senzatetto.

Domani molte scuole mercoledì resteranno chiuse in diverse regioni, in particolare, in Liguria e nelle Marche a Genova e nei comuni di Pieve Ligure, Busalla, Casella, Sori, Montoggio, Sant'Olcese, Savignone. A Ronco Scrivia, invece, saranno sospese le lezioni, ma le aule rimarranno aperte per garantire il servizio alle famiglie che non possono tenere i figli a casa. Lezioni regolari a Recco e Rapallo, mentre la Provincia di Genova riferisce di non aver ricevuto indicazioni dai comuni di Chiavari e Sestri Levante. Nelle Marche, alunni a casa a Urbino, Urbania, Sassocorvaro, Montecalvo in Foglia, Auditore, Piandimeleto, Tavoleto, Peglio, Sant'Angelo in Vado, Mercatello sul Metauro e Borgo Pace.

E a causa del maltempo è stato rinviato ancheil matc tra Parma e Juve, turno infrasettimanale del campionato di serie A.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©