Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il Solar Impulse al suo primo volo internazionale

Dalla Svizzera al Belgio senza carburante: ecco l'aereo ad energia solare


Dalla Svizzera al Belgio senza carburante: ecco l'aereo ad energia solare
13/05/2011, 14:05

PAYERNE (SVIZZERA) - E' partito oggi, per il suo primo volo internazionale, Solar Impulse Hb-Sia, un aereo che viaggia spinto da quattro motori ad elica azionati dall'energia solare. Finora ha già volato diverse volte, ma sempre nelle vicinanze dell'aeroporto di Payerne, senza allontanarsene più di tanto. Questa volta invece si è diretto verso nord est, in direzione di Bruxelles, per un volo di alcune ore.
Il Solar Impulse ha l'ala coperta di pannelli fotovoltaici, con i quali accumula energia elettrica, necessaria a far girare i quattro motori elettrici, che garantiscono una certa velocità.
Si tratta di un aereo il cui obiettivo è il giro del mondo. Ha già dimostrato di avere una autonomia praticamente eterna: l'8 luglio del 2010 volò continuativamente per 26 ore superando tranquillamente la notte grazie all'elettricità accumulata di giorno. Alla cloche c'è sempre Andrè Boschberg, uno dei due ideatori del progetto, insieme a Bertrand Piccard

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©