Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

D'Amore: "Per la seconda volta imbrattata scritta per Falvella"


D'Amore: 'Per la seconda volta imbrattata scritta per Falvella'
11/04/2010, 12:04

"Ormai non c'è limite alla demenza. Per la seconda volta è stata imbrattata la scritta in onore di Carlo Falvella. Stavolta il codardo di turno ha voluto modificare la scritta per rendere omaggio al no-global Carlo Giuliani morto mentre pacificamente assaltava a volto coperto con un estintore una camionetta dei carabinieri." Queste le dichiarazioni a caldo di Guido D'Amore, segretario dell'associazione culturale "Salerno Futurista - CasaPound Italia". La petizione portata avanti per intitolare via Velia a Carlo Falvella evidentemente sta dando fastidio alla sopita sinistra radicale salernitana. " L'esistenza di morti di serie A e di serie B è una credenza molto radicata in questi ambienti. La condivisione della memoria al fine di abbattere gli steccati ideologici - continua D'Amore - non è per loro un fine da perseguire. Per questo credono che sia giusto dileggiare chi non appartiene al proprio gruppo politico, senza rispetto neanche per i morti. Per questa gente il marchio d'infamia è poco, perchè questi una faccia non l'hanno mai avuta."

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©