Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

120 famiglie evacuate nella Piana di Gioia Tauro

Danni e un disperso in Calabria per il maltempo


Danni e un disperso in Calabria per il maltempo
03/11/2010, 09:11

Sale il bilancio dei danni causati dal maltempo. Da lunedì sera forti piogge e vento di scirocco hanno colpito la Calabria. Nella Piana di Gioia Tauro 120 famiglie sono state fatte evacuare dalle loro abitazioni per l'esondazione del torrente Budello.
Inoltre a Tropea non si hanno più tracce di Francesco La Rosa, allevatore di 61 anni. E' probabile che sia stato travolto dal fango mentre accudiva i suoi animali nei pressi del porto. Sulla strada che collega San Ferdinando con Nicotera ed a Rizziconi sono crollati due ponti. Allagato il cimitero di Rosarno, dove la polizia di Stato ha messo in salvo 20 persone. Danni anche all'ospedale di Oppido Mamertina, dove per gli allagamenti i pazienti sono stati trasferiti tutti al piano terra.
A Catanzaro martedì mattina a causa del peggioramento delle condizioni atmosferiche sul fiume Amato per evitare il pericolo di un'esondazione sono stati effettuati lavori con pale meccaniche ed escavatori. Numerosi i danni anche nell'area di Marcellinara a diverse strutture industriali e commerciali. Sulla statale 18 a San Calogero e sulla statale 182 delle Serre Calabre all'altezza di San Gregorio d'Ippona si registra traffico bloccato. Nella zona di Nicotera sono visibili cedimenti di terreno e smottamenti.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©