Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

De Flaviis: "Si faccia chiarezza sui danni ambientali"


De Flaviis: 'Si faccia chiarezza sui danni ambientali'
23/06/2010, 10:06


NAPOLI - “Sono indignato per il danno all’economia turistica della Campania causato, in questi anni, dal cattivo funzionamento del sistema di depurazione”. Lo afferma, in una nota, il capogruppo dei Popolari-Udeur della Regione Campania, Ugo de Flaviis, ex assessore regionale all’Ambiente, che terrà giovedì mattina, presso la sede del Gruppo, al VI piano dell’isolato F13 del Centro direzionale, una conferenza stampa nel corso della quale si discuterà della proposta di Legge per la costituzione di una Commissione di inchiesta per l’accertamento dello stato di attuazione della concessione, riferita alle attività svolte durante l’amministrazione emergenziale della Hydrogest Campania, quale concessionaria della gestione delle infrastrutture per il sistema depurativo di Napoli nord, Marcianise, Acerra, Cuma e Foce Regi Lagni. “Spero che il Consiglio regionale della Campania voglia al più presto accertare le responsabilità politiche e amministrative - aggiunge De Flaviis - nonché i danni arrecati all’economia della costiera e alle finanze regionali, in questi anni di scellerata gestione da parte dell’ex assessore Ganapini”. La proposta di Legge per la costituzione della Commissione d’inchiesta, è stata sottoscritta da 14 consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©