Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

De Girolamo(Pdl):"Tartaglia rappresenta un grave precedente"


De Girolamo(Pdl):'Tartaglia rappresenta un grave precedente'
29/06/2010, 21:06

ROMA - Dopo l'assoluzione di Massimo Tartaglia dichiarato "Incapace di intendere e di volere", la parlamentare Pdl Nunzia De Girolamo esprime tutta la sua preoccupazione per quello che viene definito come "un pericoloso precedente". 
La De Girolamo, infatti, ha dichiarato:"Tartaglia incapace di intendere e di volere? Sicuramente era capace di intendere e di mirare al presidente del Consiglio Berlusconi in piazza Duomo a Milano".
Un'ulteriore dimostrazione che "purtroppo certa magistratura continua a lanciare segnali distortivi all'opinione pubblica" visto che, per Di Girolamo "con questa assoluzione si sancisce un grave precedente: ovvero chi colpisce e tenta anche di uccidere il presidente del Consiglio e-o altre importanti cariche pubbliche ed istituzionali non e' condannabile perche' 'incapace di intendere e volere al momento del fatto".
L'avvenente politica di centrodestra, con tono solenne e preoccupato, conclude poi osservando:"Con questa sentenza altri soggetti si potrebbero sentire autorizzati a commettere simili e gravi gesti immaginando, poi, di essere assolti".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©