Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Gli atti che riguardano il Pm sono stati trasmessi a Roma

De Magistris è indagato per abuso d'ufficio


De Magistris è indagato per abuso d'ufficio
18/03/2009, 18:03


L'ex pubblico ministero di Catanzaro Luigi De Magistris è indagato a Roma per le ipotesi di reato di concorso in abuso d'ufficio e interruzione di pubblico servizio, in relazione all'inchiesta avviata lo scorso dicembre dalla procura generale di Catanzaro, che indagò per i medesimi reati anche sette pm della procura di Salerno, tra cui l'ex procuratore Luigi Apicella. Anche i sette magistrati salernitani sono indagati a Roma.  La vicenda si riferisce alla cosidetta guerra tra le procure di Catanzaro e Salerno. Gli atti che riguardano De Magistris e i pm salernitani sono stati trasmessi alla procura capitolina nello scorso mese di febbraio per competenza territoriale, in quanto De Magistris, che ieri ha annunciato che si candiderà alle elezioni europee con l'Italia dei Valori, è giudice al Tribunale del riesame di Napoli.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©