Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sindaco: opere ok, occorrono soldi per dare il via

De Magistris: Bagnoli è pronta ma la Regione non ci dà fondi


De Magistris: Bagnoli è pronta ma la Regione non ci dà fondi
03/08/2011, 15:08

Tutto pronto, ma mancano gli ultimi ritocchi. La Bagnoli del futuro è lì che aspettta soltanto di essere inaugurata. ''La scelta di visitare Bagnoli nasce dalla volonta' di verificare lo stato dei lavori perche' il rilancio e la riqualificazione di Bagnoli e' una priorita' di questa amministrazione. In quell'area sono gia' quasi completate opere importanti come il Parco dello Sport (campetti di calcio, da tennis, piste di pattinaggio etc), la Porta del Parco (con auditorium ed area espositivo-congressuale, il centro benessere con tre piscine e un parcheggio da 600 posti auto, per altro a pochi metri dalla fermata dei mezzi pubblici) e l'Acquario. Queste strutture attendono solo di essere messe a disposizione dei cittadini e per farlo serve che la Regione consenta lo sblocco dei fondi gia' stanziati''. Cosi' il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commenta la visita di questa mattina a Bagnoli, dove si e' recato insieme al vicesindaco Tommaso Sodano e i vertici di Bagnoli Futura Spa. Secondo de Magistris, ''non possiamo consentire che trascorra troppo tempo per l'apertura di queste strutture: il rischio infatti e' che si deteriorino oppure che le aziende aggiudicatarie rescindano i loro contratti. Per questo, abbiamo chiesto da tempo al Presidente Caldoro di consegnare i fondi che spettano alla citta' di Napoli, anche per consentire la concessione dei mutui, in particolare da parte della Banca europea degli investimenti. Non c'e' dunque motivo di aspettare ancora, privando i cittadini di servizi e strutture che sono ultimate''.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©