Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il sindaco, “ Sull'inchiesta delle buche sono sereno”

De Magistris indagato risponde alle domande della Julie


.

De Magistris indagato risponde alle domande della Julie
04/05/2013, 14:45

NAPOLI - Un avviso di garanzia che sta stretto al primo cittadino di Napoli, una notifica che non lo coglie impreparato, anzi, se lo aspettava il numero uno di Palazzo S. Giacomo, si aspettava di essere “bloccato nel suo lavoro”, come dice lui, da quei “poteri forti”, sempre sue parole, che gli starebbero mettendo il bastone tra le ruote. Su facebook già aveva dato il meglio di se, dicendosi sbalordito del fatto che dei giudici si fossero rivolti al sindaco sulla questione buche, manco se i responsabili del problema fossero i sampietrini che si sollevano da soli. Allora che dire? Noi della Julie siamo andati direttamente dal primo cittadino a chiedere spiegazioni. A parte l’incondizionata fiducia nella magistratura, e non ci pare possa essere diversamente, de Magistris ha evidenziato tranquillità ribadendo che le indagini vanno fatte su altri versanti. Il sindaco di Napoli ai nostri microfoni ha lasciato intendere il solito giochetto del boicottaggio che francamente in questo momento di profonda recessione appare quanto mai volutamente immaginato.

 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©