Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E’ avvenuto a Modica nel Ragusano

Deceduto da 19 anni, il comune chiede pagamento Ici del 2006


Deceduto da 19 anni, il comune chiede pagamento Ici del 2006
21/01/2012, 12:01

MODICA (RAGUSA)  - Una cartella di pagamento Ici, per un pagamento mancato, inviata ad un destinatario morto nel 1993, ben 19 anni fa.  E' avvenuto nel Ragusano, la  richiesta da parte del comune di Modica a Giorgio Migliore, figlio del pensionato deceduto.
Quando ha ricevuto la bolletta,   Migliore,  non credeva ai suoi occhi.  All’uomo è stata recapitata la tassa ici relativa all’anno 2006 del valore di 105 euro intestata al  padre, Giuseppe Migliore, deceduto diciannove anni fa.
E’ una delle tante cartelle pazze che a Modica stanno sollevando polemiche tra i cittadini costretti a fare lunghe file per chiedere chiarimenti su una tassa che risale a sei anni fa e che inspiegabilmente, come avviene in questo caso, viene inviata a gente defunta. Il signor Migliore ha ricevuto al suo indirizzo la raccomandata e da quel momento è iniziata la trafila di richieste di spiegazioni all’ufficio postale e al comune.  
 “Spero tutto si chiarisca  perchè  la tassa risale a sei anni fa e riguarda una persona morta”, ha commentato.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©