Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Decoro Roma, Santori: “con stop ai graffiti puliti 12.000 mq di scuole"


Decoro Roma, Santori: “con stop ai graffiti puliti 12.000 mq di scuole'
25/05/2011, 16:05

“La pulitura dei muri perimetrali di alcune scuole romane da graffiti e scritte indecenti e la predisposizione di corsi di educazione alla legalità e al decoro sono alcuni dei provvedimenti che l’Ufficio Politiche di Coordinamento per la Sicurezza ha messo in campo per riqualificare le strutture scolastiche più degradate e sensibilizzare i giovani al rispetto dell’ambiente. Un’ iniziativa che va ad aggiungersi al successo registrato dalla pulitura dei 4.300 metri quadrati di scritte dai ponti della capitale voluta dall’assessore Visconti” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale in merito al progetto “Stop Graffiti”, partito nel 2010 in fase sperimentale, che ha visto la collaborazione tra l’amministrazione capitolina ed il Ministero della Giustizia Minorile al fine di utilizzare borse di lavoro quali pene alternative alla detenzione dei minori.



“L’iniziativa Stop Graffiti, che ha visto il coinvolgendo di 400 ragazzi, la pulizia di 12.000 mq di superfici imbrattate e l’applicazione di 3.000 mq di pellicola anti vernice, sta registrando i primi riconoscimenti da parte degli studenti, delle famiglie, del personale docente e dei presidi degli istituti coinvolti nel progetto. Tra i primi interventi del 2011 quelli nelle seguenti scuole : Tomasetti 1 e 2 in XX Municipio, “Giovanni e Francesca Falcone” nell’VIII municipio, “Arturo Toscanini” in XVI Municipio, “I.C. Piranesi” al VI municipio, “I.C. Alfieri in II Municipio, I.C. 2 Ottobre” in XVIII Municipio, ”I.C. Don Bosco”, in IV Municipio, “I.C. Piero della Francesca” al XIII Municipio,” I.C. Nino Rota” al XV e “I.C. Vittorio Piccinini” al V. In programma la pulizia di altre scuole nei municipi VIII, IX, XI, XIX e X” – conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©