Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Continua il processo sull'omicidio di Merdith Kercher

Delitto di Perugia, genitori Knox accusati di diffamazione


Delitto di Perugia, genitori Knox accusati di diffamazione
29/11/2009, 10:11


PERUGIA - Un avviso di garanzia per diffamazione a mezzo stampa è stato notificato dalla polizia ai genitori di Amanda Knox. Il provvedimento si riferisce a un'intervista rilasciata nel giugno scorso a un domenicale inglese. Nell'articolo Curt Knox ed Edda Mellas avevano riferito che la figlia aveva detto loro di avere subito abusi ("abused") negli interrogatori in questura prima di essere arrestata. In particolare la polizia era stata accusata in una intervista al settimanale inglese Sunday Times del giugno 2008, di aver colpito la ragazza, per due volte, a ceffoni durante gli interrogatori del 6 novembre in Questura e di averla minacciata con un ''se chiami l'avvocato e' peggio per te'', cosa respinta da tutti i componenti della task-force investigativa gia' nel corso di una udienza del processo, quando Amanda parlo' di questo fatto. I genitori di Amanda Knox sono in questi giorni nel capoluogo umbro per seguire le ultime fasi del processo alla figlia, accusata, insieme a Raffaele Sollecito e Rudy Guede, dell'omicidio di Merdith Kercher.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©