Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Notte da incubo in una palazzina di Bergamo

Deruba anziana e prende a bastonate la vicina


Deruba anziana e prende a bastonate la vicina
28/10/2012, 10:53

Notte da incubo in una palazzina di Bergamo, dove un'invalida di 89 anni è stata derubata mentre dormiva nel cuore della notte, ed una sua vicina che si è accorta che i ladri stavano rovistando casa alla ricerca di oggetti e soldi da rubare, è stata presa a bastonate. La rapina è avvenuta in un edificio di via Alberto da Prezzate, alla periferia sud della città di Bergamo. Il malvivente si è arrampicato sul terrazzo dell'appartamento al piano rialzato ed è salito su quello in cui abita l'anziana. Arrivato sul balcone, ha rotto la portafinestra ed è entrato nel soggiorno, trovando la badante, che, spaventata, è corsa a chiedere aiuto ai vicini. Il ladro ha rubato due quadri, rompendo il vetro e strappando le tele dalle cornici, poi ha preso il cellulare della badante e altri oggetti. Quando si è trovato davanti una vicina settantenne che era corsa a vedere cosa stesse accadendo l'ha presa a bastonate e malmenata rompendole una gamba. L'uomo è riuscito a scappare prima che arrivasse la polizia, che ha subito avviato le indagini per risalire al colpevole dell'aggressione. 

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©