Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Derubano un ragazzo disabile, 3 arresti


Derubano un ragazzo disabile, 3 arresti
08/12/2012, 12:28

BERGAMO – Condannati a due anni di reclusione i tre bulgari, di cui un uomo e due donne, per aver derubato un ragazzo disabile. Accade nell’area di partenza dell’aeroporto di Bergamo. Una famiglia siciliana, composta da madre, padre e figlio affetto da gravi disabilità, entra nel bar. A tenerli d’occhio ci sono già i tre bulgari, esperti in furti di valigie. È bastato un attimo di distrazione del padre, mentre la madre era all’esterno per fumare una sigaretta, e una delle donne mette a segno il furto.

A incastrarli sono state le telecamere di videosorveglianza. I tre sono stati fermati pochi minuti dopo. Questa mattina le condanne durante il processo per direttissima. Il giudice ha riconosciuto l’aggravante della minorata difesa della vittima. Il ragazzo ha riavuto il suo zaino prima della partenza per Trapani.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©