Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era stata vittima dell’uomo il 2 luglio

Dichiarata morte cerebrale per il sindaco colpito da vigile


Dichiarata morte cerebrale per il sindaco colpito da vigile
22/07/2013, 16:05

VARESE -  Era stata vittima  di un attentato vero e proprio Laura Prati, il sindaco di Cardano al Campo, rimasta vittima  della follia dell’ex vicecomandante della polizia municipale locale che l'aveva colpita ferendola con una pistola. Oggi, purtroppo, è stata dichiarato per lei lo stato di morte cerebrale.Per la donna , ricoverata  da tempo, non ci sarebbero molte speranze. La notizia è trapelata  dall’ambiente ospedaliero. La donna, legata al Partito Democratico, era stata colpita il 2 luglio scorso nel suo ufficio per opera di Giuseppe Pegoraro, ora agli arresti .  
Gli ultimi aggiornamenti  riportani che sono stati  espiantati suoi organi.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©