Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Incidente nel quartiere San Basilio di Roma

Difende la moglie da uno scippo:investito, ora in fin di vita

Catturato nella notte il malvivente

Difende la moglie da uno scippo:investito, ora in fin di vita
21/09/2011, 09:09

 ROMA - Nella tarda serata di ieri, un uomo di 68 anni, nel tentativo di difendere la moglie da un’aggressione, è stato investito con un’auto dal malvivente. La vittima è ora in fin di vita e ricoverato all’ospedale Pertini di Roma, dove è stato trasportato d’urgenza. L’episodio è accaduto ieri sera nel quartiere periferico di San Basilio a Roma. Il 68enne è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico alla testa.
L’uomo stava rincorrendo l’aggressore della moglie, ma è stato travolto dall’auto in fuga.
L’aggressore è stato catturato nella notte: si tratta di un pregiudicato romano di 33 anni, accusato di rapina e tentato omicidio. Grazie ad un’operazione che ha visto oltre venti pattuglie di polizia e carabinieri impiegate, è stato possibile arrestate il delinquente, che vanta già diversi precedenti penali.
L’arresto è avvenuto dopo che le forze dell’ordine hanno setacciato la zona in cui è avvenuto l’incidente. Il blitz è stato deciso dal Questore di Roma Francesco Tagliente e dal Comandante provinciale dei carabinieri Maurizio Mezzavilla. L'auto utilizzata dal malvivente è stata ritrovata poco dopo lo scippo, in fiamme, in via Gigliotti, a poca distanza dal luogo episodio.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©