Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Romeno 53enne cade da un muro di 5 metri a Sala Consilina

Dimentica le chiavi in casa ma cade dalla finestra e muore


Dimentica le chiavi in casa ma cade dalla finestra e muore
26/12/2012, 10:37

Tragedia nel pomeriggio di ieri nel comune salernitano di Sala Consilina dova a predere la vita è stato un uomo che ha sbadatamente dimenticato le sue chiavi di casa all'interno della sua abitazione. L'uomo ha così deciso di entrare nel suo appartamento arrampicandosi sul muro della casa cercando di aprire una finestra, ma ha perso l'equilibrio ed è caduto violentemente in terra, morendo sul colpo dopo un volo di cinque metri. Tutto ciò è accaduto nel centro storico di Sala Consilina (Salerno). La vittima è poi riultata essere un romeno di 53 anni che viveva da qualche tempo nel centro del Vallo di Diano. Sol posto sono subito intervenuti i carabinieri della locale stazione ed i sanitari del 118.

Si chiamava Damian George, il romeno di 53 anni (e non 50 come comunicato in un primo momento) deceduto nel primo pomeriggio di ieri a Sala Consilina (Salerno) precipitando al suolo mentre cercava di entrare a casa sua dalla finestra. L'uomo, che aveva dimenticato le chiavi dell'appartamento all'interno dell'abitazione ubicata nel centro storico salese, é precipitato a terra da un'altezza di circa cinque metri. L'impatto con il suolo è stato violentissimo. L'uomo ha battuto il capo per terra morendo praticamente sul colpo. Sul posto della tragedia sono intervenuti i carabinieri della locale stazione ed un'ambulanza del 118 i cui sanitari non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'uomo. Domani sulla salma del 53 enne, che si trova nella sala mortuaria dell'ospedale di Polla, sarà effettuato l' autopsia predisposto dall' autorità giudiziaria. Damian George viveva da alcuni anni a Sala Consilina dove lavorava saltuariamente sia come operaio edile sia in qualità di bracciante agricolo nelle aziende del posto. La sua morte ha destato sgomento e dolore, oltre che all'interno della nutrita comunità di romeni e tra i residenti del centro storico della cittadina dove il 53 enne era molto conosciuto. I familiari dell' operaio sono attesi domani dalla Romania. 

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©