Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dipendenti comunali Roma, Soldà commenta dati su assenteismo


Dipendenti comunali Roma, Soldà commenta dati su assenteismo
15/04/2010, 16:04

ROMA - Resi pubblici sul sito del Comune di Roma i dati relativi alle presenze e alle assenze dei lavoratori nei dipartimenti dell'amministrazione comunale. Gli uffici più produttivi sono stati quelli dell'Istituzione Biblioteche, mentre la maglia nera è andata al dipartimento Urbanistica. Tra i municipi il più virtuoso è risultato il XIX (Aurelio, Trionfale, Primavalle), mentre quello in cui si sono registrate le maggiori assenze è stato il XIII (Ostia e Acilia). "Mi sembra di poter dire - ha commentato Roberto Soldà, vicepresidente dell'Italia dei Diritti - che siamo di fronte ad un indicatore piuttosto generico che andrebbe analizzato più nel dettaglio. Il dato delle sole presenze non è sufficiente per poter dare un giudizio sulla produttività di un dipartimento o per capire se un ufficio è efficiente oppure no".

L'operazione trasparenza, voluta dal Campidoglio per dare seguito alle direttive anti-fannulloni del ministro Brunetta, rende pubblici i dati relativi alle presenze dei lavoratori comunali di dipartimenti, uffici, municipi e gruppi dei vigili urbani, consentendo di avere un indice generale sul livello di produttività dell'amministrazione: "Quando parliamo di settore pubblico - ha concluso il rappresentante del movimento guidato da Antonello De Pierro - dobbiamo tener conto di più elementi per calcolare la produttività di un ente e non solo delle volte in cui viene timbrato il cartellino, non è tutto oro quello che luccica".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©