Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Troppo costose le lezioni in webcam"

Diplomata con 100 e lode, l'università la respinge perchè disabile


Diplomata con 100 e lode, l'università la respinge perchè disabile
09/08/2012, 10:17

BARI - Rosanna è una ragazza di 19 anni, disabile sin da quattro aveva 4 anni, a causa di una malattia che le gha fermato la crescita a 90 centimetri. Deve muoversi con la sedia a rotelle e farsi imboccare, ma per studiare non ha bisogno dell'aiuto di nessuno. E lo ha dimostrato al liceo classico Sylos di Ruvo di Puglia, in provincia di Bari, dove lei vive. Una pagella costellata di 9 e di 10 e un diploma conquistato con il 100 e lode. 
Dovrebbe essere una persona qualificatissima, per affrontare la facoltà di psicologia, come lei ha chiesto; e invece l'università ha detto di no. A causa della sua disabilità, Rosanna non può recarsi in aula; quindi aveva chiesto la possibilità di studiare mediante una webcam con cui seguire le lezioni universitarie. Si tratta dello stesso sistema utilizzato al liceo e che ha dato ottimi risultati. Ma l'università ha detto di no: troppo costosa la soluzione. Ma ha fatto una controproposta: inviare le videoregistrazioni delle lezioni a casa della ragazza per permetterle di seguire, seppure in differita, il percorso didattico deciso dal professore. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©