Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da Milano a Brescia

Diritti Tv, Berlusconi chiede il trasferimento dei processi


Diritti Tv, Berlusconi chiede il trasferimento dei processi
15/03/2013, 15:19

ROMA – Trasferire il processo sui diritti tv Mediaset da Milano a Brescia, per l’asserita incompatibilità ambientale della sede giudiziaria milanese. E’ questa la richiesta dei legali del leader del Pdl, Silvio Berlusconi.

L’istanza di rimessione è stata depositata questa mattina in Corte d’Appello, che domani avrebbe dovuto celebrare la penultima udienza del dibattimento prima della sentenza prevista sabato 23 marzo sulla posizione dell’ex premier condannato in primo grado a quattro anni per frode fiscale. La mossa di Berlusconi è destinata a bloccare il processo non subito, ma dal momento in cui la Cassazione fisserà la data di discussione dell’istanza di trasferimento a Brescia del processo.

Un'analoga richiesta la difesa di Berlusconi la presenta per portare via da Milano anche il processo Ruby, nel quale in teoria la settimana prossima i pm avrebbero dovuto completare la loro requisitoria interrotta dal ricovero al San Raffaele dell'imputato.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©