Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Otto anni d'abusi, anche di gruppo

Disabile violentato per anni: 13 arresti

In manette gli stupratori, alcuni pluripregiudicati

Disabile violentato per anni: 13 arresti
05/04/2011, 09:04

COSENZA - Ripetutamente violentato, un disabile trentenne calabrese, oggi ha avuto finalomente giustizia.
I carabinieri della Compagnia di Cosenza hanno arrestato, questa mattina, 13 persone con l'accusa di violenza sessuale aggravata e continuata.
Gli abusi andavano avanti da ben otto anni. Spesso, il trentenne disabile mentale, era costretto a subire abusi di gruppo.
 Alcuni dei responsabili conoscevano da tempo la povera vittima, altri invece più di recente, grazie ad un passaparola circa quanto era possibile fare.
Gli stupratori hanno età compresa tra i 35 ed i 70 anni, tutti di Cosenza, alcuni pluripregiudicati.
Gli arresti di questa mattina sono il frutto di un'inchiesta denominata "Orchi". I carabinieri dell'arma sono riusciti ad individuare i diversi luoghi dove avvenivano ripetutamente le violenze.
Gli investigatori riferiscono che inizialmente la povera vittima non era in grado di capire la differenza tra l'amicizia   e la semplice conoscenza. Così, gli stupratoi, ne hanno approfittato.
Ma con il tempo, il disabile è riuscito a capire che quegli uomini non erano proprio amici e che gli facevano del male. Attraverso fonti confidenziali, i militari, sono riusciti a guadagnare la fiducia della vittima, ricostruendo, assieme a lui le terribili violenze.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©