Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

La sentenza rinvia alla Corte d'Appello

Disastro Ustica: i ministeri devono pagare più di 265 milioni


Disastro Ustica: i ministeri devono pagare più di 265 milioni
06/12/2018, 17:46

ROMA - La Corte di Cassazione ha stabilito che i 265 milioni di risarcimento danni, a cui la Corte d'Appello di Roma aveva condannato il Ministero della Difesa e il Ministero delle Infrastrutture per l'abbattimento dell'aereo su Ustica non bastano. Infatti, pur confermando in toto la sentenza della Corte d'Appello, la cassazione fa presente che manca il risarcimento danni all'Itavia, che a causa di quell'abbattimento finì con l'andare in fallimento. Poichè la Corte di Cassazione non può variare in peggio una sentenza (cioè non può stabilire una cifra più alta) toccherà ai giudici di secondo grado quantificare la somma giusta. 

Resta così ancora aperto il giudizio su un caso che dal 1980 fa discutere dentro e fuori i tribunali, per la morte di 81 persone che erano a bordo dell'aereo Itavia che affondò al largo dell'isola di Ustica. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©