Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il corteo partirà da Boscoreale il prossimo 29 giugno

Discarica nell’ex cava Vitello, cittadini in marcia


Discarica nell’ex cava Vitello, cittadini in marcia
25/06/2010, 16:06

BOSCOREALE - Pronti a scendere nuovamente in piazza i movimenti civici anti-discarica. I responsabili del comitato che riunisce i comuni di Boscoreale, Boscotrecase, Terzigno e Trecase hanno organizzato un corteo in programma il prossimo 29 giugno alle ore 20. Il concentramento è previsto in piazza Matteotti a Boscoreale. Una mobilitazione a difesa della salute pubblica che si protrae da mesi, in sinergia anche con i sindaci del vesuviano. “Difendi la tua salute! le discariche e gli inceneritori mietono ogni anno sempre più vittime! non delegare la difesa dei tuoi diritti ad uno stato oppressore!”: lo slogan scelto dai manifestanti che nei mesi scorsi hanno deciso di scendere in piazza per far sentire la propria voce, per dire no alle discariche e agli inceneritori. Dopo la promessa dell’assessore regionale all’Ambiente Romano che si è impegnato per scongiurare l’apertura della seconda discarica nell’ex cava Vitello, resta alta, dunque, l’attenzione dei comitati. Una notizia accolta con entusiasmo dal sindaco di Boscoreale Gennaro Langella che ha raccolto l’impegno ufficiale dell’assessore Romano, reduce dalla missione a Bruxelles. “L’assessore si è insediato il mese scorso e i risultati iniziano a vedersi - ha dichiarato il primo cittadino - l’assessore Giovanni Romano ha dichiarato la sua ferma volontà ad opporsi all’apertura della seconda discarica”.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©