Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Da 11,3 milioni di tonnellate a 8 milioni

Documento Aia chiede riduzione produzione Ilva del 30%


Documento Aia chiede riduzione produzione Ilva del 30%
12/10/2012, 12:23

TARANTO   -  Da   quanto si apprende da  uno dei contenuti principali della bozza del documento Aia,  si richiede all’Ilva di Taranto,  una riduzione della produzione di circa il 30%. La bozza del documento sarebbe  in via di finalizzazione da parte del Gruppo Istruttore. La produzione della vecchia era di circa 11,3 milioni di tonnellate, la nuova dovrebbe portarla a 8 milioni.  Tra le altre misure che dovrebbero essere contenute nell'Autorizzazione, stop al pet coke tra le materie prime di lavorazione, avviamento delle procedure di spegnimento per 6 delle 10 batterie delle cokerie (la 3-4-5-6-9-10), copertura dei nastri e dei parchi minerali a cominciare dal primario. Si aggiunge abbassamento e arretramento dei cumuli di 80 metri. Inoltre, lo spegnimento e il rifacimento dell'Altoforno 3 e l'anticipazione della manutenzione per l'Altoforno 1 per l'adeguamento tecnologico.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©