Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Domenica 8 maggio “Voler Bene all’Italia, Voler Bene a Rofrano”


Domenica 8 maggio “Voler Bene all’Italia, Voler Bene a Rofrano”
02/05/2011, 09:05

“Voler bene all’Italia Voler bene a Rofrano”. Questo il live motive della manifestazione organizzata dall’amministrazione civica guidata dal sindaco Toni Viterale che si inserisce nel programma nazionale della - Giornata di festa dei e per i piccoli comuni d’Italia. “Una giornata di festa per tutti coloro che in questi luoghi vivono, ma anche per quanti hanno imparato ad apprezzarli ed amarli, un’occasione per scoprire i tanti gioielli che si nascondono dentro i nostri piccoli paesini – ha dichiarato Viterale - Voler bene all’Italia e Voler bene a Rofrano, questo l’invito che rivolgiamo ai nostri concittadini” conclude Viterale. Una manifestazione che ogni anno vede l’adesione di migliaia di comuni, parchi, comunità montane, regioni e province, ma anche di scuole, associazioni di volontariato e molte altre realtà culturali e produttive locali che quest’anno vene come protagonista assoluto il Cilento. L’edizione 2011 infatti si accompagna per la prima volta con il Premio “Angelo Vassallo”, un riconoscimento che andrà a chi ha saputo cogliere l’eredità del sindaco, ucciso barbaramente lo scorso 5 Settembre 2010, realizzando politiche innovative e sostenibili sul territorio. Un’occasione unica per l’insieme variegato di istituzioni e soggetti territoriali, che per l’occasione si mobilitano all’unisono e aprono le porte dei loro borghi, facendo percepire a gran voce l’invito a riscoprire quest’Italia cosiddetta “minore” che minore non è. Questo il programma promosso dall’amministrazione del piccolo centro cilentano per domenica 8 maggio: alle ore 15,30, presso Largo San Nicola l’accoglienza degli ospiti, intonazione dell’inno d’Italia e saluto al Tricolore; a seguire i saluti istituzionali, la presentazione dell’iniziativa; a partire dalle ore 17,00 passeggiata nel Borgo, lungo l'itinerario delle idee e della storia, a cura degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Rofrano; in Piazza San Nilo intanto, laboratori creativi a cura della V A del Liceo Psico-Socio–Pedagogico di Vallo della Lucania e della Scuola di Organetto di Rofrano incanteranno gli ospiti. Infine a sera, intorno alle ore 20.00, in Piazza San Nilo le Premiazioni con una manifestazione che vedrà l’introduzione storica curata dal dottor Silvano Del Duca ed a seguire il Concerto dell’Orchestra dell’Istituto Comprensivo di Valmontone ospite della comunità rofranese. Infine un Buffet a base di prodotti tipici locali concluderà la serata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©