Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'iniziativa continuerà fino al 27 dicembre

Donati giocattoli e orologi ai pazienti di oncologia pediatrica


Donati giocattoli e orologi ai pazienti di oncologia pediatrica
23/12/2009, 15:12

E’ stata la solidarietà la protagonista oggi, mercoledì 23 dicembre, nell’ambito di Percorsi di Luce – Natale a Napoli 2009, la kermesse che fino al 27 dicembre porta l’arte contemporanea nei negozi del quartiere Chiaia-San Ferdinando-Posillipo.
Le organizzatrici della manifestazione, Donatella Liguori e Tiziana Gelsomino, si sono recate infatti all’ospedale Santobono-Pausilipon per donare, insieme ai rappresentati di Altanus e della Farmacia de Tomassis, dei giochi e degli orologi ai pazienti che trascorreranno il Natale nel reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale napoletano.
“Abbiamo provato ad esprimere la nostra vicinanza alle famiglie dei pazienti e regalare un sorriso ai bambini in occasione del Natale”, ha spiegato Donatella Liguori. L’iniziativa è stata organizzata grazie alla collaborazione della dottoressa Roberta Migliorati, primario di oncologia pediatrica dell’ospedale napoletano. “Volevamo – ha spiegato Tiziana Gelsomino – che la nostra iniziativa che lega l’arte ai negozi di Chiaia fosse anche il pretesto per un gesto di solidarietà che accendesse la luce sulla realtà del Santobono-Pausilipon, una struttura fondamentale, che permette a chi ha un bambino colpito da patologie oncologiche di restare a curarsi qui a Napoli”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©