Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I carabinieri hanno verificato l'infondatezza della notizia

Donna denunciata per diffamazione: aveva postato una 'bufala' su Fb


Donna denunciata per diffamazione: aveva postato una 'bufala' su Fb
24/03/2014, 12:01

MILANO - Attenzione a quello che scrivete sul web, in particolare su Facebook. Com'è normale che sia se scrivete qualcosa di non vero che può ledere qualcuno sarete passibili di denuncia, anche se la questione dovesse nascere per gioco o per scherzo.

Emblematico quanto accaduto ad una donna a Milano. Aveva raccontato, sul famoso social network, che un suo amico aveva trovato un microchip canino in una portata di un ristorante cinese di Vigevano e che l'uomo si era dovuto sottoporre ad una lavanda gastrica. Bufala, ma si era scatenata una discussione.
Il ristoratore cinese, 39 anni, ha presentato denuncia, stanco della cattiva pubblicità. I carabinieri hanno verificato l'infondatezza della notizia e identificato un'artigiana di 31 anni, denunciata per diffamazione.

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©