Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Donna ferita a Fuorigrotta, è ancora giallo

Forse una rapina finita male

.

Donna ferita a Fuorigrotta, è ancora giallo
08/02/2013, 16:02

Ancora non è chiaro il movente alla base dei colpi sferrati a Velia Tortora. La donna di 39 anni è stata ferita gravemente con tre colpi di pistola al viso ieri pomeriggio, nel quartiere Fuorigrotta a Napoli. Le indagini dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli e della compagnia di Bagnoli si sono concentrate sulla famiglia della vittima, ma non sono emersi elementi tali da far propendere gli investigatori su una pista specifica. Al momento l’ipotesi più probabile è quella di una rapina finita male. A tendere l'agguato a Velia Tortora sarebbero state due persone, peraltro riprese da un sistema di video sorveglianza. La donna è viva per miracolo e nella notte è stata operata dai chirurghi dell'ospedale Vecchio Pellegini. La prognosi sulla funzionalità dell'occhio sinistro colpito è riservata. Nel corso dell'operazione si è anche tentata la ricostruzione della mandibola, frantumata da uno dei colpi esplosi dagli aggressori. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©