Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Donna incinta si lancia con paracadute e muore

Doveva essere il suo ultimo lancio

Donna incinta si lancia con paracadute e muore
17/09/2012, 11:39

La madre l’aveva pregata di non lanciarsi, ma non l’ha ascoltata. Violetta Roslan, 37 anni, incinta al quarto mese è morta schiantandosi al suolo per il malfunzionamento di un paracadute. La tragedia è avvenuta in Svizzera, nella valle di Lauterbrunne, a Stechelberg. All’episodio ha assistito anche il fidanzato e padre del bambino che portava in grembo, Aleksander Domalewski, che si era lanciato con lei. Non ha potuto fare nulla per aiutarla. Questo sarebbe stato il suo ultimo lancio, dopodiché si sarebbe dedicata alla gravidanza e alla nuova famiglia. “Ero sempre terrorizzata quando faceva un lancio. Questa volta l’avevo pregata di non andare, era il momento più felice della sua vita”, ha dichiarato la mamma di Violetta, che durante il lancio aveva anche dimenticato di indossare il casco.

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©