Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Emessa tutela inibitoria a tutela dell’uomo

Donna perseguita fratello che vive nella stessa abitazione


Donna perseguita fratello che vive nella stessa abitazione
29/09/2010, 22:09

MATERA – Ancora un sospetto episodio di stalking, in questo caso però protagonisti della strana vicenda sono un fratello ed una sorella. Un 42enne, ha infatti dichiarato alla polizia di Matera, di essere perseguitato da oltre tre anni dalla sorella e dal marito, per motivi di coabitazione, i due gruppi familiari condividono infatti la stessa villetta.
Il malcapitato ha poi mostrato alle forze dell’ordine, un filmato in cui veniva addirittura investito in retromarcia proprio dal cognato, nel parcheggio interno dell’abitazione, riportando varie ferite alle gambe.
Emessa a tutela del 42enne, un’inibitoria. I due parenti non potranno infatti avvicinarsi ne a lui ne alle sue figlie fino ad una distanza di cinque metri, esclusa qualsiasi possibilità di contatto sia diretto che indiretto.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©