Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

DONNA RAPITA MUORE NEL BAGAGLIAIO


DONNA RAPITA MUORE NEL BAGAGLIAIO
28/03/2008, 09:03

E' accaduto a Nuoro: Dina Dore, 37 anni, moglie di un dentista consigliere provinciale di Alleanza Nazionale, è deceduta nell'angusto abitacolo del bagagliaio della sua Punto rossa dove i suoi rapitori l'avevano nascosta dopo averla legata, imbavagliata e ferita alla testa. Pare che la donna sia stata uccisa nel corso del tentato sequestro, colpita alla testa nel garage di casa davanti alla figlia di 8 mesi. I carabinieri hanno trovato il cadavere cinque ore dopo che il marito della donna, Francesco Rocca, aveva denunciato la sua scomparsa. Si attendono gli esiti dell'autopsia per delineare con più precisione le circostanze della morte.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©