Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

DONNA SENEGALESE SI DA FUOCO DAVANTI CAMPIDOGLIO


DONNA SENEGALESE SI DA FUOCO DAVANTI CAMPIDOGLIO
07/12/2007, 14:12

 La donna senegalese che questa mattina si e' data fuoco davanti il Campidoglio si chiama Penda Kede' ed ha 41 anni. Lo riferisce una donna che dichiara di essere sua zia e che questa mattina faceva parte della delegazione del presidente del Senegal in visita al Comune di Roma.

Sui motivi del gesto, la donna non sa cosa pensare, ne' dice di aver assistito al fatto in quanto si trovava da un'altra parte. Secondo un altro senegalese, sempre facente parte della delegazione, Penda Kede' sarebbe nipote del presidente del Senegal e si sarebbe data fuoco per protesta per non essere stata accolta nel pullman che lo stesso presidente ha noleggiato per i suoi connazionali che sono voluti andare con lui in Campidoglio.

Le fiamme sono state immediatamente spente dai Carabinieri in servizio con un estintore che si trovava a bordo di uno dei mezzi militari. La donna e' stata subito trasportata all'Ospedale Sant'Eugenio.

La donna ha ustioni sul 70% del corpo, ma non non e' in pericolo di vita.

(fonte: RaiNews24)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©