Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestate 87 persone e denunciate 589

Doping, sequestri record negli ultimi mesi


Doping, sequestri record negli ultimi mesi
25/09/2013, 11:18

ROMA- Negli ultimi venti mesi i carabinieri dei Nas impegnati nel contrasto del doping hanno arrestato 87 persone e denunciato,  in stato di libertà, altre 589; i sequestri hanno riguardato oltre 100mila dosi e 12mila confezioni di farmaci vietati, per un valore commerciale di oltre 2 milioni di euro.

Le indagini hanno interessato il settore dello sport amatoriale e dilettantistico e le palestre. Individuate e smantellate organizzazioni criminali dedite all'approvvigionamento e commercio di medicinali non consentiti nella pratica sportiva.

"Nella pratica quotidiana gli inquisiti fanno da tramite tra lo sportivo-utilizzatore finale e i fornitori, per lo piu' stranieri, delle sostanze proibite, attraverso la rete internet o mediante l'importazione clandestina". Questo è quanto dichiarano i militari del Comando per la tutela della salute.

Tra il gennaio 2012 e l'agosto 2013, in stretta collaborazione con il ministero della Salute, i carabinieri dei Nas hanno effettuato dei controlli "mirati": su 140 atleti di diverse discipline sportive 25 sono risultati positivi al test. Atleti del ciclismo, della pallamano, dello sci, del tennis e del rugby, risultati assuntori di eritropoietina, ormoni della crescita, diuretici, testosterone e corticosteroidi.

"L'efficacia dei controlli -spiegano dal Comando - e' oggi determinata dalle consolidate attivita' di intelligence degli ispettori investigativi anti doping dei Nas e dall'alta professionalita' degli ispettori medici della Federazione medico sportiva italiana, con i quali si e' instaurata una forte collaborazione interistituzionale, allo scopo di contrastare il fenomeno, tutelare la salute degli atleti e recuperare i valori etici dello sport". 

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©