Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dopo il veto dei Pm, annullata la conferenza della Macrì


Dopo il veto dei Pm, annullata la conferenza della Macrì
04/11/2010, 11:11

REGGIO EMILIA - Nemmeno il tempo di dare la notizia che, dalla magistratura, arriva il veto totale su ogni altro show chiacchiereccio donato alla stampa da Nadia Macrì. la 27enne romagnola divenuta "famosa" grazie alle rivelazioni sui presunti rapporti sessuali avuti con Berlusconi, Brunetta ed il sindaco di Parma, aveva infatti annunciato che oggi, giovedì 4 novembre, avrebbe tenuto una conferenza stampa ufficiale alle ore 15.
L'autorità giudiziaria ha però contattato la disinibita ragazza imponendole il silenzio totale riguardo "i fatti e le circostanze oggetto dell'indagine ed in merito ai quali è stata sentita".
A confermare la revoca dell'incontro con i giornalisti, sono stati anche gli avvocati di Nadia, Domenico Noris Bucchi e Enrico Della Capanna che hanno dunque dichiarato:"La signora Nadia Macrì comunica la propria volontà di attenersi ai doveri di legge, la cui violazione la esporrebbe a responsabilità penali" La nota legale si conclude con una precisazione secca che però lascia spazio a futurii, ulteriori interventi da parte dell'ex prostituta in cerca di visibilità:"
Non intendendo, quindi, per il momento, rilasciare alcuna dichiarazione, viene revocata la conferenza stampa già fissata per il pomeriggio".
In due giorni, comunque, la ragazza è riuscita a far comparire intere fotogallery su testate come il "Corriere della Sera" e "La Repubblica"; garantendosi dunque una pubblicità ed una notorietà insperate fino all'altro ieri.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©