Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I rifornimenti a Napoli in ambienti del clan Mazzarella

Droga: arrestate 19 persone ad Ischia

"Coca" e hashish vendute anche ai turisti

Droga: arrestate 19 persone ad Ischia
20/04/2011, 12:04

ISCHIA - Sono diciannove le persone finite in carcere ad Ischia con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata dal metodo mafioso. Le indagini, coordinate dalla Dda e terminate dai carabinieri della compagnia di Ischia, hanno portato alla luce che i capi isolani dello spaccio si rifornivano di droga tramite alcune persone che operavano a Napoli negli ambienti del clan camorristico dei Mazzarella. La droga arrivava ad Ischia grazie ai corrieri, che la distribuivano ai pusher locali. Gli stupefacenti, soprattutto hascisc e cocaina, venivano poi messi sul mercato e venduti a turisti e minorenni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©