Cronaca / Droga

Commenta Stampa

La coppia scoperta con 53 grammi di cocaina

Droga, arrestati a Torre Annunziata due giovani di Taranto


.

Droga, arrestati a Torre Annunziata due giovani di Taranto
02/07/2010, 16:07

TORRE ANNUNZIATA – Nuovo colpo dei carabinieri di Torre Annunziata nella lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti in città.
Nella serata di ieri, i militari oplontini, hanno stretto le manette ai polsi a due persone trovate in possesso di droga. Si tratta di Pasquale Tagliente, classe ’78 e della sua convivente Cosima De Summa di 26 anni.
I due originari di Pulsano, un comune in provincia di Taranto, sono stati sorpresi dai carabinieri, nel quartiere Provolera, una delle principali piazze di spaccio della città.
I militari, impegnati in un normale giro di perlustrazione, hanno notato la coppia a bordo di una Fiat Punto di colore grigio nuova. Insospettiti dall’insolita presenza in uno dei quartieri più malfamati della città, hanno deciso di procedere ad un controllo. Alle domande dei carabinieri sul perché della loro presenza proprio in quella zona di Torre Annunziata, la coppia ha risposto di aver partecipato al funerale di un parente ad Angri e di essersi poi persi.
I militari oplontini non hanno però creduto alla versione fornita dai due e li hanno, dunque, portati in caserma per un ulteriore interrogatorio. Qui, durante la perquisizione, tra gli indumenti di Pasquale Tagliente è stata rinvenuta la droga: 53 grammi di cocaina pura, confezionata in un involucro e conservata in una busta di plastica. Trovati anche 1400 euro in contanti.
La droga, il denaro e l’automobile sulla quale viaggiava la coppia, sono state sequestrate. Per i due, sono invece scattate le manette. Gli arrestati, questa mattina sono stati processati per direttissima.
Nel video allegato, ad illustrare l’operazione ai nostri microfoni il capitano Luca Toti

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©