Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Operazione dell’Arma nella piazza di spaccio vesuviana

Droga: CC, 30 arresti a Boscoreale


.

Droga: CC, 30 arresti a Boscoreale
18/02/2013, 12:51

NAPOLI- Sono 30 le persone arrestate la notte scorsa dai carabinieri nella piazza di spaccio più imponente dell’area vesuviana, Boscoreale. La piccola Scampia  viene definita dagli inquirenti che già nei mesi scorsi avevano dato esecuzione a decine di ordinanze di custodia cautelare in carcere per il commercio degli stupefacenti. Nella notte scorsa gli uomini dell’arma hanno dato esecuzione ad altri 30 arresti nel rione di edilizia popolare "Piano Napoli". Ad altri sei indagati è stato notificato il divieto di dimora in Campania. L'inchiesta è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata e riguarda una piazza di spaccio della droga conosciuta come la "Scampia vesuviana". Un asilo con tanto di palestra distrutto e abbandonato da anni che gli uomini del clan utilizzavano per la preparazione di dosi di droga e per nascondere armi. Anche questo edificio è stato oggetto di perquisizioni che nella notte hanno condotto all’arresto di 30 persone. Le aule, occupate in passato da bambini del posto con graffiti e disegni ancora visibili sulle pareti, sono state nel tempo utilizzate dal clan come centrale per la preparazione delle dosi da vendere nel rione ed anche come nascondiglio per le armi. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©