Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Arrestati 5 narcotrafficanti, coinvolti anche due italiani

Droga: dal Marocco 9 quintali di hashish


Droga: dal Marocco 9 quintali di hashish
22/10/2012, 11:13

Torino – E’ terminato con un maxi-sequestro di 9 quintali di hashish e l'arresto di cinque persone l’operazione della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Torino.

Gli ufficiali hanno scoperto, e bloccato, i traffici di droga che provenivano dal Marocco, attraversola Spagna.

Lungo l'autostrada A7, all'altezza di Dorno, nel pavese, sono stati fermati l'autista dell'autoarticolato ed un altro uomo complice che, con la sua vettura, aveva l’incarico di scortare il carico lungo il tragitto.

Sono stati individuati e fermati anche i tre acquirenti incaricati del ritiro della merce al punto di incontro, a Trezzano sul Naviglio, a Milano. Nell’operazione sono, quindi, coinvolti un uomo di nazionalità spagnola, un bulgaro ed un marocchino, oltre due cittadini italiani, entrambi residenti nella provincia di Treviso, uno a Castelfranco Veneto, l'altro a Resana.

Per occultare le sostanze stupefacenti, era stato creato appositamente un doppio fondo ricavato nel pianale del mezzo, cui si accedeva tramite un elevatore azionato con meccanismo a scomparsa.

Mentre, per cercare di nascondere l’odore dell'hashish, la droga era coperta da fusti in plastica contenenti solvente.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©