Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Operazione dell'Arma contro i Greco-Sorrentino

Droga degli scissionisti per i clan di Salerno: 24 arresti


.

Droga degli scissionisti per i clan di Salerno: 24 arresti
22/11/2011, 14:11

NAPOLI – Il clan Amato-Pagano non si limita ad acquistare lo stupefacente da rivendere nelle proprie piazze a nord di Napoli: riesce anche a rifornire di droga altre organizzazioni criminali presenti in Campania, attraverso i classici canali di approvvigionamento presenti nella penisola iberica. È il retroscena di un’operazione anticamorra dei carabinieri nel salernitano e nel napoletano, durante la quale sono state arrestate per associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga e associazione mafiosa finalizzata all'estorsione 24 persone. Disarticolato il clan Greco-Sorrentino, attivo a Sant'Egidio del Monte Albino e in altri comuni del salernitano. Il clan mirava anche al controllo delle aste giudiziarie, escludendo con violenza i concorrenti. L'inchiesta e' stata coordinata dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Palermo. All'alba di oggi 120 carabinieri del comando provinciale di Salerno hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare. Il clan acquistava cocaina dalla Spagna e da Napoli e in particolar modo dagli scissionisti di Secondigliano e Scampia.

Commenta Stampa
di daga
Riproduzione riservata ©