Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Droga, in manette 23enne di Melito


Droga, in manette 23enne di Melito
08/10/2010, 18:10


NAPOLI - I poliziotti del Commissariato di Scampia, coadiuvati dagli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale, del Reparto Prevenzione Crimine e del personale dell’Esercito, nell’ ambito di un’ operazione mirata al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacente, questa mattina, hanno arrestato Francesco Sollazzo di 23 anni, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti, con l’ ausilio del personale del Vigili del Fuoco, dopo aver rimosso alcuni cancelli di ferro a protezione di una piazza di spaccio del Lotto TA/TB di via Ghisleri, hanno raggiunto e bloccato Sollazzo che, alla vista degli agenti ha tentato di fuggire. L’ uomo, in evidente stato di agitazione durante il controllo, ha dichiarato un falso domicilio per sfuggire alla cattura. I poliziotti, a seguito di un controllo ai terminali informatici, dopo aver accertato la residenza dell’ uomo, si sono portati presso la sua abitazione in via Aldo Moro in Melito. Gli agenti, giunti all’ interno dell’ abitazione, hanno rinvenuto, nascoste in una scatola di scarpe della figlia , sopra un armadio della camera da letto, 300 dosi di eroina. La droga è stata sequestrata. I poliziotti hanno arrestato l’ uomo e lo hanno accompagnato al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©