Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Droga nascosta nella cameretta dei bambini, genitori in manette


Droga nascosta nella cameretta dei bambini, genitori in manette
31/10/2009, 13:10


 NAPOLI - Ieri sera gli agenti del Commissariato P.S. San Carlo Arena hanno arrestato i coniugi Pasquale Tramontano, 38 anni e Maria Catena Mango 36 anni entrambi napoletani per detenzione di sostanza stupefacente al fine di spaccio. I fatti si sono svolti sulla tarda serata di ieri quando i poliziotti si sono recati presso l’abitazione dei coniugi Tramontano in Via S. Attananasio dove nel corso di una scrupolosa perquisizione nella cameretta dei bambini, hanno rinvenuto all’interno di un pacchetto di sigarette, 44 involucri di cellophane elettrosaldati contenenti sostanza stupefacente successivamente identificata quale cocaina.
Nel frattempo Pasquale Tramontano, nascosto in un armadio, decideva di venire spontaneamente allo scoperto quando sono stati rinvenuti un bilancino di precisione, un cucchiaino da caffè in acciaio, un accendino, un rotolo di cellophane trasparente, un astuccio contenente altra sostanza stupefacente e altri 8 involucri elettrosaldati. Infine, a seguito dell’insistenza dei poliziotti convinti che celasse altra sostanza stupefacente, Tramontano ha consegnato un altro involucro contenente cocaina che teneva celato negli slip. I coniugi sono stati pertanto tratti entrambi in arresto. Il marito è stato associato presso la Casa Circondariale di Poggioreale mentre per la moglie è stata disposta la misura degli arresti domiciliari essendo madre di quattro minori di cui l’ultimo, nato nel 2008 in allattamento e con gravi problemi di salute.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©