Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Droga: scoperta piantagione a Giffoni, un arresto


Droga: scoperta piantagione a Giffoni, un arresto
14/05/2010, 10:05


GIFFONI VALLE PIANA (Sa) - Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio predisposti e coordinati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, con particolare riguardo al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, i militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno, dopo lunghe ed articolate indagini, hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di R.P., trentottenne di Somma Vesuviana (NA), tenutario di una vasta piantagione di marijuana nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA). L’uomo, certamente dotato di spiccato “pollice verde”, aveva architettato un ingegnoso ed arguto sistema per occultare la piantagione: infatti, oltre ad aver sapientemente sfruttato un impervio anfratto lungo le rive del fiume Picentino, aveva circondato le sue colture di rovi e sterpaglie in modo da nasconderle alla vista di estranei. Tali espedienti non hanno, tuttavia, fermato i finanzieri, i quali dopo giorni e notti passate ad effettuare perlustrazioni, pedinamenti e appostamenti, sono riusciti ad individuare la vasta piantagione, sottoponendo a sequestro oltre 150 piante di marijuana, alte circa due metri, e varie attrezzature utilizzate per la loro coltivazione. La perizia ed abilità dei finanzieri ha consentito, nel corso delle conseguenti indagini, di identificare compiutamente il soggetto, il quale è stato tratto in arresto a seguito di provvedimento emesso dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©