Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Era sfuggito al blitz del 14 giugno

Droga tra Caserta e Napoli, preso rifornitore


Droga tra Caserta e Napoli, preso rifornitore
15/06/2010, 22:06

NAPOLI - Ieri era sfuggito alla cattura, in un blitz delle forze dell'ordine nel Casertano: oggi, i carabinieri di S.Prisco hanno arrestato Maurizio Ambrosino, 49 anni, di Napoli, nell'ambito dell'operazione che ha portato in carcere 8 persone. Fra gli arrestati c'erano anche due impiegati del Comune di Casagiove, marito e moglie, accusate di detenzione e spaccio di cocaina. Ambrosino - proveniente dal quartiere di Secondigliano, noto come mercato della droga - secondo gli inquirenti, era il fornitore della cocaina spacciata dall'organizzazione smantellata dai Carabinieri della Compagnia di S.Maria di Capua Vetere. L'arrestato che ieri era sfuggito alla cattura e' stato rinchiuso nel carcere di S.Maria Capua Vetere Vetere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©