Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sette persone in manette: 620 chili di marijuana sequestrati

Droga, traffico dall’Albania. Arresti tra Bari e Brescia


Droga, traffico dall’Albania. Arresti tra Bari e Brescia
02/04/2011, 12:04

BARI - Un gruppo di albanesi dedito al traffico internazionale di sostanze stupefacenti è stato smantellato dalla guardia di finanza di Bari che, con un’operazione sviluppatasi negli ultimi giorni in varie località del Nord Italia, ha arrestato sette persone (due delle quali italiane) e sequestrato oltre 620 chilogrammi di marijuana. L’operazione è stata compiuta dai militari del nucleo di polizia tributaria di Bari della guardia di finanza, in collaborazione con quelli di Brescia e della tenenza di Salò, dopo aver scoperto le ramificazioni settentrionali che aveva costituito il gruppo di narcotrafficanti albanesi, di base in provincia di Bari. Secondo gli investigatori, il gruppo importava in Italia dall’Albania ingenti quantità di marijuana. I militari hanno agito dopo aver ricostruito le rotte del traffico di sostanze stupefacenti. La quantità maggiore di marijuana (560 kg) è stata trovata e sequestrata in un locale pubblico nel bresciano, dove sono stati arrestati un italiano di 36 anni e il presunto capo del gruppo di trafficanti albanesi, un trentenne. In interventi compiuti dai militari del Gico di Bari nei giorni scorsi in altre località del Nord Italia sono stati sequestrati altri 64 kg di marijuana e arrestate altre cinque persone (quattro albanesi e un italiano).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©