Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

All'interno dei mobili della cucina nascondeva stupefacenti

Drogamarket in casa, arrestato


Drogamarket in casa, arrestato
06/02/2010, 15:02


NAPOLI -  Ieri sera, gli agenti del Commissariato di P.S. San Paolo, hanno arrestato Giuseppe Palmieri, 37enne napoletano, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti si sono svolti in Via Arlotta n. 6, presso l’abitazione dell’arrestato, dove da risultanze investigative la polizia aveva individuato nella zona una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti si sono pertanto appostati vicino l’uscita dell’abitazione del Palmieri dove quest’ultimo è transitato dopo pochi minuti. L’uomo è stato pertanto bloccato ed immediatamente sottoposto ad una perquisizione personale che ha fruttato il rinvenimento di due bustine di marijuana, due stecchette di hashish e 110 euro in contanti. A quella personale, è seguita quindi subito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di Palmieri nel corso della quale, all’interno dei mobili della cucina, ben occultati fra sacchetti di plastica sono stati rinvenuti: una ventina di bustine di cellophane contenenti sostanza di origine vegetale risultata successivamente essere marijuana per un totale di circa 150 grammi, tre stecche di hashish per un totale di circa 30 grammi, otto bustine di cellophane contenenti in totale circa 70 grammi di cocaina e due bilancini di precisione. Tutta la sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata. Giuseppe Palmieri è stato quindi arrestato ed immediatamente tradotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©