Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il deputato ex radicale protesta per la legge elettorale

Due mesi di sciopero della fame, Giachetti (Pd) ora sta male


Due mesi di sciopero della fame, Giachetti (Pd) ora sta male
23/11/2012, 20:40

ROMA - Ora la situazione fisica di Roberto Giachetti, deputato del Pd, preoccupa i medici. E' in stato di "denutrizione grave", hanno sentenziato. Questo perchè Giachetti è in sciopero della fame dal 2 settembre, per protestare contro la mancata riscrittura della legge elettorale. Ma ora, dopo due mesi e 21 giorni, il suo organismo comincia ad accusare seri problemi. I medici, che lo monitorano costantemente, hannod etto che deve ricominciare a mangiare e sottoporsi a cure per reintegrare le sostanze perse in questo periodo. 
Ma Giachetti non ha intenzione di sospendere nulla, almeno per ora. Martedì si sottoporrà ad altre analisi e poi deciderà cosa fare.
Resta comunque in alto mare la legge elettorale. Sono state presentate numerose proposte, ma nessuna presenta un miglioramento rispetto alla legge elettorale. Anzi, costituiscono un netto peggioramento: non restiituiscono ai cittadini la possibilità di scegliere chi mandare in Parlamento, ma rendono più omprobabile la creazione di una maggioranza degna di questo nome.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©