Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Due tonnellate di rifiuti raccolti: è “Adotta la tua spiaggia”


.

Due tonnellate di rifiuti raccolti: è “Adotta la tua spiaggia”
11/07/2011, 14:07

Oltre due tonnellate di rifiuti indifferenziati, differenziati ed ingombranti sono state raccolte sulle 4 spiagge del Litorale Domitio che sono state teatro della maratona di pulizia organizzata dalla Provincia di Caserta in collaborazione con Confindustria Caserta. L’iniziativa “Adotta la tua spiaggia” ha ottenuto un grande successo e ha visto il coinvolgimento di un notevole numero di cittadini dei comuni della zona e di volontari di Protezione Civile, Legambiente, Wwf, Fareambiente e di tante associazioni locali, che hanno dato vita ad una grande operazione di solidarietà ambientale che è partita dalle 10 di stamani dall’Oasi dei Variconi di Castel Volturno. A dare il via alla maratona di pulizia delle spiagge è stato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, affiancato dagli assessori provinciali all’Ambiente, Maria Laura Mastellone, e alle Problematiche del Litorale Domitio, Rosa Di Maio. Presenti anche i consiglieri provinciali Giovanni Schiappa, Francesco Lavanga, Giuseppe Fusco, Giuseppe Rocco e Sebastiano Ferraro.
L’operazione di bonifica delle spiagge ha riguardato 4 comuni: Castel Volturno, Mondragone, Cellole e Sessa Aurunca, per un totale di circa 5 chilometri di costa. Oltre alle spiagge, la pulizia ha interessato anche le dune, le pinete e le oasi di cui è ricco il territorio casertano. Dopo la prima tappa di Castel Volturno, il presidente Zinzi, gli assessori provinciali Mastellone e Di Maio e i consiglieri provinciali hanno visitato gli altri tre siti scelti per la pulizia delle spiagge, ovvero Mondragone (presso la foce del fiume Savone), Cellole (in due pinete adiacenti la spiaggia), Sessa Aurunca (spiaggia libera, due aree nei pressi del lungomare). Ogni Comune ha adottato una spiaggia, sulla quale sono state effettuate anche delle piantumazioni ornamentali.
“Il successo di questa iniziativa – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – ci conforta molto. Voglio ringraziare tutti i cittadini e i volontari delle diverse associazioni che hanno lavorato per pulire le nostre spiagge. Da qualche anno il Litorale Domitio è dotato di un mare molto più pulito e sappiamo di dover lavorare ancora meglio per consentire al turismo di svilupparsi sempre di più in questa bellissima zona della nostra provincia. Il Litorale Domitio deve essere uno dei punti di forza dell’economia casertana”.
“Il mondo dell'impresa – ha sottolineato Antonio Diana, vicepresidente di Confindustria Caserta - si impegna a supportare iniziative come quella di oggi che mirino a sensibilizzare la comunità locale su fondamentali tematiche ambientali. La partecipazione alla maratona ambientale si configura come un ulteriore stimolo al rafforzamento di un'azione più incisiva per la valorizzazione del Litorale Domitio, che rimane una delle zone più belle d'Europa”.
“Abbiamo un sogno: recuperare in modo integrale tutte le spiagge che compongono questo Litorale. La manifestazione di oggi – ha dichiarato Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania - è utile per riportare l'attenzione di tutti su questo territorio. Il Litorale Domitio resta una grandissima risorsa, che deve svilupparsi ancor di più”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©