Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Trovati 10 mila euro nella borsa: cifra troppo alta

Duplice omicidio di Roma: trovata una pistola e la borsa della donna


Duplice omicidio di Roma: trovata una pistola e la borsa della donna
06/01/2012, 14:01

ROMA - Continuano le indagini dei Carabinieri per trovare le due persone che nella notte di mercoledì hanno ucciso un cinese di 31 anni e la figlia di 6 mesi durante un tentativo di rapina. Le ricerche hanno permesso nella mattinata di oggi di trovare la borsa rubata alla moglie, a poca distanza dal luogo del duplice omicidio. All'interno, a parte alcuni effetti personali, ben 10 mila euro in contanti. Una somma molto più elevata di quanto inizialmente si era detto. Infatti, è vero che marito e moglie portavano appresso gli incassi giornalieri del loro negozio di "money transfer", ma finora si era parlato di 5000 euro. Invece, oltre ai 10 mila euro trovati nella borsa, ce n'erano altri 3000 nella giacca dell'uomo. Un totale di 13 mila euro, troppo per essere l'incasso giornaliero dell'attività; per questo si valutano anche altre ipotesi.
Nel primo pomeriggio invece è stata diffusa la notizia che era stata trovata anche la pistola usata per la rapina: si tratta di una pistola calibro 7,65, trovata in una clinica in zona Prenestina, dove diversi pregiudicati sono agli arresti domiciliari. Ma successivi accertamenti hanno smentito che la pistola sia quella giusta.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©